Manca poco alla primavera che farà sbocciare i primi fiori e il cielo azzurro e le giornate soleggiate ci accompagneranno nelle nostre attività quotidiane. Intanto possiamo già pensare a come arredare il terrazzo per renderlo uno spazio verde, tutto dedicato al relax all’aria aperta. Per chi vive in città un terrazzo ben attrezzato, può diventare il posto ideale dove rilassarsi per ricaricarsi rimanendo in casa. Un posto unico dove trascorrere una serata con gli amici o semplicemente leggere un libro.

Servono poche mosse mirate per ottenere un terrazzo o un balcone piccolo da sogno. Il segreto infatti è scegliere i giusti mobili da terrazzo e balcone, inserire qualche dettaglio decorativo di design ma soprattutto esagerare con il verde: piante e fiori a volontà!

Arredare il terrazzo, comfort e stile

Il primo passo da compiere per allestire un terrazzo di tutto rispetto è considerare le sue dimensioni. In ogni caso sia che si tratti di un terrazzo grande o un balcone piccolo, esistono soluzioni personalizzate per renderlo in entrambi i casi un angolo speciale estremamente accogliente. Dovrete scegliere poi lo stile del vostro terrazzo: classico, moderno o rustico.

Un set di mobili da giardino non può mancare in un ampio terrazzo o in una veranda. I mobili da esterno come i divanetti e le poltroncine, possono essere disposti anche sotto un gazebo o un porticato in legno che creano una zona ombreggiata. Se amate il design sostenibile e desiderate ricreare un contatto con la natura, puntate su un look rustico con un tavolo e sedie da terrazzo in legno naturale e tanti cuscini in cotone dai colori neutri e magari una tovaglia di cotone o lino per apparecchiare la tavola.

Per accogliere i vostri amici in terrazzo potete optare per delle comode sedute avvolgenti fatte con materiali naturali come il rattan e il legno per creare un vero e proprio salottino all’aperto.

I mobili da esterno sono molto versatili per adattarsi anche agli spazi più ristretti. In questo caso sono perfette le sedie pieghevoli comode e robuste in plastica o metallo, possono essere chiuse e appese su un gancio alla parete quando non vengono utilizzate.

Per uno stile più tradizionale potete optare invece per delle sedute e un tavolino da terrazzo in ferro battuto.

Se poi avete la fortuna di avere un terrazzo veramente grande e sognate degli accessori di lusso potete anche osare e installare una Jacuzzi con tavoli e sedie abbinate, per trascorrere momenti di assoluto relax.

Nei terrazzi più grandi inoltre non può mancare la zona barbecue per le grigliate serali. Se c’è abbastanza spazio potete anche pensare di inserire un’amaca, magari in un punto d’ombra dove riposare o leggere, non dimenticate di contornarla di piante verdi per creare la vostra oasi di pace.

Arredare il terrazzo, dettagli décor e illuminazione

Quello che non può mancare inoltre in un terrazzo sono le decorazioni da giardino per un tocco di stile e colore anche nello spazio outdoor. Dopo avere creato un gioco di cromatismi con i fiori e le piante, potete aggiungere quel tocco di stile in più con degli accessori di design da giardino come per esempio dei vasi colorati.

Per creare un’atmosfera romantica per le serate estive potete usare delle lanterne oppure delle candele da posizionare in ogni angolo per creare un’atmosfera più intima. Con le ghirlande luminose potete invece divertirvi a posizionarle in punti strategici, faranno da cornice al vostro salotto all’aperto.

Condividi: