L’ultimo Talent Garden di Roma si trova nel quartiere Ostiense. Uno spazio di coworking per l’innovazione digitale.

Cos’è il Talent Garden

Innovazione, startup, digitale, sono parole in questi tempi all’ordine del giorno e sintetizzano in maniera essenziale la natura del nuovo polo Talent Garden. Un moderno luogo di lavoro, crescita, studio e connessione. Un ambiente concepito per dare ampio spazio e sostegno ai talenti digitali e alla loro creatività, all’innovazione quindi, ma anche alla formazione, alla crescita professionale e al coworking, altra parola oggi molto utilizzata.

Il Talent Garden è infatti la più grande piattaforma fisica in Europa di networking e formazione dedicata all’innovazione digitale. Oggi conta 23 campus in 8 paesi e migliaia di talenti tra freelance, imprese, startup, aziende. Il nuovo polo nel quartiere Ostiense a Roma ha aperto da un paio di mesi e si va ad aggiunge a quelli già presenti nel quartiere Prati e Cinecittà.

Uno spazio fisico per favorire idee e progetti, ma anche per partecipare ad eventi unici del settore. Uno degli obiettivi principali dei Talent Garden è creare sinergie e connessioni per supportare le migliori startup e community digitali nel loro sviluppo, contribuendo alla formazione delle nuove figure professionali che lavorano nel settore dell’innovazione e del digitale.

Tutto questo in una struttura con una architettura moderna dove gli ambienti sono ben organizzati, con comode sale per le postazioni Internet con WiFi super veloce, meeting room e aree relax e wellbeing.

Il quartiere Ostiense a Roma

Il nuovo polo digitale Talent Garden sorge nell’area sud ovest della città, in una zona strategica praticamente nel centro di Roma, in uno dei quartieri storici ex zona industriale. Ostiense è un quartiere storicamente popolare e con una forte identità culturale. Ne sono un esempio le opere di street art a cielo aperto sulle enormi pareti degli edifici, che si possono ammirare passeggiando.

Molte delle strutture adibite alle attività industriali, oggi in disuso, fanno parte della così detta archeologia industriale della zona. Gli antichi spazi industriali hanno nel tempo subito una   riconversione e trasformazione come i vecchi Mercati Generali o l’area del Talent Garden appunto, un ex complesso industriale nei pressi del Gazometro.

Ostiense oggi continua ad essere un quartiere molto dinamico in costante cambiamento, con nuovi spazi dedicati alla creatività e all’innovazione. Non a caso nascono proprio qui innovativi luoghi di incontro e aggregazione, oltre ai tanti locali e ristoranti che da sempre pullulano nelle strade e ai quali se ne aggiungono continuamente di nuovi, piccoli e grandi come per esempio Eataly Ostiense.

I numeri del Talent Garden

Facilmente raggiungibile con la metro, il Talent Garden Ostiense è una struttura dotata di ambienti lavorativi smart, contemporanei e comodi.

Si può fare parte della community formata da 300 membri, con la sottoscrizione di una membership da scegliere tra varie opzioni, a seconda delle proprie esigenze lavorative:

  • TAG Flex
  • TAG Full
  • TAG Office
  • TAG Day
  • TAG Corporate
  • TAG Club

Una volta diventato membro si ha la possibilità di incontrare oltre 3.500 professionisti del settore e scoprire tutte le aree dell’edificio per un totale di 5.000 mq, di cui più di 500 dedicati esclusivamente agli eventi e al networking. E ancora 4 aule per gli eventi legati alla formazione. Il polo di Ostiense infatti è uno dei campus in cui è attiva l’Innovation School, scuola dell’innovazione nata con l’obbiettivo di formare studenti, aziende e professionisti che operano nei settori del digitale più richiesti dal mercato. L’offerta formativa è molto specializzata e basata su modelli formativi altamente innovativi con Master, Masterclass e programmi di digital transformation per le aziende.

Condividi: